E se un giorno succedesse anche a me?

By 19 luglio 2013nellamiatesta

VOGLIONO TARPARE LE ALI ALLA LIBERTA’ DI CREARE (?)

Non ho molto altro da aggiungere rispetto a tutto quello che viene mostrato in video…mi viene solo da chiedermi “E se un giorno capitasse a me durante un concerto?” Non mi fermerò sicuro finchè non mi arresteranno ed anzi mi farò una bella nuotata nel famoso “canal”…l’arte è libertà, non va mai fermata. Ma questo stato ipocrita nel quale viviamo preferisce arrestare uno straniero che cerca di produrre arte e di viverci, piuttosto che condannare ed espellere i tanti stranieri delinquenti che hanno investito persone mentre erano ubriachi, dato fuoco alle figlie perchè si “occidentalizzavano” etc…etc…non mi dilungo, lascio a voi le riflessioni sul tema dell’abuso delle forze di Polizia in questo paese beatamente ignorante…

Join the discussion 4 Comments

  • Deborah Bonacini ha detto:

    No ma ti giuro perchè accusano senza riflettere? fermare una persona che cerca di fare arte e di esprimere la propria creatività sono proprio nel torto i poliziotti questa volta. L’uomo cerca di vivere con quello che crea e devono accusarlo senza motivo bah… cioè per me non esiste una scusa per tollerare quello che hanno fatto questi poliziotti… uno contro sette è ingiusto

    • Eh debby…hai ragione anche tu. Tieni conto che da quanto ho capito, il pittore sono almeno tre anni che chiede il permesso di soggiorno e non viene rilasciato…mentre invece facciamo entrare delinquenti dalla mattina alla sera 😉

      • Deborah Bonacini ha detto:

        ma il punto è che lui sarebbe in regola visto che lo richiede da 3 anni e invece non glielo hanno dato. Questo si chiama razzismo nei suoi confronti… e la cosa è ingiusta siamo tutti esseri umani che vogliamo esprimere quello che sentiamo attraverso l’arte di vari tipi, come la pittura, oppure come fai tu Christian, c’è chi scrive poesie o libri. Ma l’arte non va fermata è sempre una forma di comunicazione, perchè tutti noi comunque impariamo da altri come gli altri imparano da noi tante cose.

Lascia un commento con Facebook o altri Social:

Mi dispiace per l'interruzione, ho una cosa veloce da dirti! :-)
Iscrivendoti alla mia newsletter, riceverai subito il brano inedito "Un Respiro" in omaggio  + contenuti esclusivi per la tua crescita spirituale. Un Abbraccio! Attenzione: per ricevere i contenuti dovrai confermare la tua e-mail

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi