news

Esce oggi il singolo “Lola Corre”

By 21 gennaio 2012 No Comments
no image added yet.

Lola Corre è un  viaggio. Pianistico, minimale, forse ossessivo, e grandiosamente ispirato al tema della prostituzione ed alle case chiuse in Italia.  La musica esprime la voglia di Lola di liberarsi dagli abusi e dalle violenze. Una corsa verso l’amore sentimento dimenticato ormai.

Alcune  emozioni nascono dal cuore o da  fragili  momenti.  Altre arrivano a destinazione ,  altre rallentano e si fermano sulla pelle . Poche ti rubano l’anima e rimangono per sempre  nella mente.”  (Roberto Ciferni)

Il videoclip affronta la delicata tematica della “violenza sulle donne” applicata al mondo della prostituzione in Italia; si propone uno spaccato di visione tra l’epoca di Pasolini e Montanelli per spingere lo spettatore a riflettere. Lola rappresenta tante ragazze che affrontano la prostituzione nelle sue differenti sfaccettature: c’è chi vuole farlo nella legalità, chi viene sfruttata, chi viene violentata, chi viene maltrattata e chi cerca ancora di sognare una vita diversa.

Uscito il 21/01/2012
Acquista il singolo su iTunes

Directed by: Filippo Rimondini , Marco Benisi
Starring: Nisha Sara as “Lola”
Director of Photography: Luca Carta
Camera Operators: Filippo Rimondini, Marco Benisi
Edited by: Filippo Rimondini, Marco Benisi, Christian Carlino
Locations: Salotto Aggazzotti (MO), Hotel La Cartiera (MO)
Music Licensed by: Miraloop Hearts

 

ENGLISH

You can find DeLord at http://www.delord.it
http://www.facebook.com/delordofficial
http://www.twitter.com/delordpianosolo

Classical Music

The video deals with the delicate theme of “violence against women” and prostitution in Italy.
It offers a glimpse between the years of Pasolini and Montanelli and leads the viewer to reflect on this delicate subject.
Lola represents a lot of girls who face prostitution in its different aspects: some want to do it within the law, some girls are exploited, someone is raped and someone is still trying to dream a different life.
Out in January, 21st 2012

You can buy this single at iTunes

Lascia un commento con Facebook o altri Social:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi