Appuntamenti

Il pianista onirico Christian DeLord Carlino a PianoCity, Milano.

By 8 maggio 2014 No Comments

DELORD pianista onirico che dà suono ai sogni

IL PIANISTA ONIRICO DELORD A PIANOCITY Milano

domenica 18 maggio 2014 due concerti per PIANOCITY Contest

Guarda su You Tube il videoclip di “INSEGUIRSI” al link http://bit.ly/1i5ywyz

DeLordO_MG_8797_light

DeLord è un giovane pianista e scrittore onirico dallo spirito pop. Un visionario Satie dei nostri giorni. Dalle sue dita nascono morbide melodie minimal che adagiano chi ascolta in un’atmosfera da sogno, capaci di suscitare nel cuore una poetica e tacita consapevolezza: sentire la musica che scorre sui tasti del pianoforte fa vedere ad occhi chiusi mondi intrisi di puri sentimenti reali. E questo potere della visione sonora appartiene a tutti, potere infinito, latente, popolare… come il sognare. E il pianoforte di DeLord suona per disegnare i sogni da non dimenticare, da non lasciare in silenzio.

 

DeLord presenta a Milano le musiche raccolte nel suo primo album “Sognare – parte I”, domenica 18 MAGGIO perPIANOCITY, speciale evento musicale internazionale con oltre 200 pianoforti sparsi per la città, ideato e diretto da Ludovico Einaudi. Per DeLord due sono le occasioni di esibizione dal vivo sui tasti: il primo concerto alle ore 11.30presso Crescendo S.r.l. in viale Cassala 9; il secondo concerto è alle ore 17.25 presso la Rotonda della Besana.

 

Inseguirsi” di DeLord sonorizza la storia di due giovani che vanno alla ricerca del loro amore per tutta la vita, pur sapendo che non potranno viversi mai, ma solo continuare ad inseguirsi e sfiorarsi in un’eterna ricerca dell’altra parte di sé, per incontrarsi almeno nel sogno di un bacio eterno e luminoso (proprio come evoca l’opera d’arte di Marco Lodola presente nel video dietro DeLord al pianoforte).

 

Brano estratto dall’album di DeLord “Sognare – parte I

Videoclip diretto da Filippo Baietti – OneGenialIdiot
/ Location: Salotto Aggazzotti (MO)
/ Ballerine: Alice & Francesca

Speciale ringraziamento all’artista Marco Lodola per la lampada gentilmente concessa in uso.

Lascia un commento con Facebook o altri Social:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi