POESIE di DeLord – “Dissonanza a coda”

By 17 agosto 2015Senza categoria

Dissonanza a coda
Dedicata a me stesso e al mio pianoforte

delord-poesia-italiana-piano_mano

Trovo pace interiore al
solo sfiorare quei tasti, creo
il suono e mi libero la mente…

Isolo la realtà
ed entro nel mio mondo,
dove mi ritrovo solo a
pensare…

Tutto inizia nell’anima,
ricomincio a sognare, a
suonare, una nota dissonante
nel mio lungo oblio…

Vorrei non avesse mai fine,
avere il potere di non fermare
ma, continuare a creare
quell’infinito vibrato di
suoni e percezioni e non lasciarti
il tempo di respirare mentre
qui, tutt’intorno si spegne…

Poesia tratta da
”SognarePoesie 2006–2008 di Christian Carlino DeLord
Parte prima: INFINITI PENSIERI. Riflessioni di un vent’enne
scarica la versione completa a questo link

Lascia un commento con Facebook o altri Social:

Mi dispiace per l'interruzione, ho una cosa veloce da dirti! :-)
Iscrivendoti alla mia newsletter, riceverai subito il brano inedito "Un Respiro" in omaggio  + contenuti esclusivi per la tua crescita spirituale. Un Abbraccio! Attenzione: per ricevere i contenuti dovrai confermare la tua e-mail

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi