POESIE di DeLord – “Il mio tormento”

By 25 maggio 2015 No Comments

Il mio tormento
dedicata a me stesso

il_mio_tormento

Vedo passare tutto
comunque rarefatto da colonne nere
che sono tutti i miei errori,
le mie scelte, decisioni che sentivo
ma forse non volevo veramente…

E ripenso a tutto quello che
è successo e non mi importera’
più, continuo a sognare…

Guardo in avanti una luce mi sfiora.
Non riesco, non mi vuole
rimango così nascosto dentro di me.

Solo si poteva evitare di cambiare,
magari avrei potuto chissà..
e così rimango nel mio tormento
flagellato, un dolore mi pervade
scorre dentro di me e poi su
fin nella mia testa.

Non so cos’è ma fa male. Ecco. Ora ritorna
l’istinto primordiale, quello
che ognuno di noi ha dentro ma
non vuole manifestare e ancora,
mi tormento…

Poesia tratta da
”SognarePoesie 2006–2008 di Christian Carlino DeLord
Parte prima: INFINITI PENSIERI. Riflessioni di un vent’enne
scarica la versione completa a questo link

Lascia un commento con Facebook o altri Social:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi